Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 11   Visualizzazioni: 1428  Sottoscrizioni: 12

patente entro!!!

Ho la patente entro 12 mn vela e motore
nella crociera programmata per quest'estate la navigazione prevede di oltrepassare questi limiti, certo non esco di molto
ma comunque esco.
Cosa rischio??
Ho cercato dovunque la normativa ma non l' ho trovata.
Ringrazio inanticipo chi saprà darmi una risposta.
Ciao a tutti e buon vento:?

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Gianpaolo
JP
Velista in porto
7 Messaggi
Iscritto il 16-05-2007

Risposta al topic

Hai considerato che in realtà 12 miglia ti autorizza a raggiungere qualsisasi isola entro 24 miglia dalla costa. (infatti nelle prime 12 miglia puoi affermare che provieni dalla terraferma), nelle seconde 12 miglia puoi dire che provieni dall'isola.... (ti dovrebbero beccare giusto al centro!):metallica

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Napoli
Velista
168 Messaggi
Iscritto il 05-01-2007

Risposta al topic

Lo avevo già considerato ma da Bonifacio all'Elba evitando la noiosa costa Est della Corsica oltrepassiamo di un poco le 24 mn.
Inoltre và fatta un altra considerazione sulle acque internazionali in quanto non credo si possa fermare un imbarcazione in tali acque se non da qualche nave militare.
ciao e buon vento

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Gianpaolo
JP
Velista in porto
7 Messaggi
Iscritto il 16-05-2007

Risposta al topic

A fermare ti possono fermare benissimo, altrimenti non esisterebbe neanche la patente oltre le 12 miglia perchè nessuno te la potrebbe controllare!
infine considera che le 12 miglia non si calcolano necessariamente dalla costa ma dalla "linea di base" ovvero una linea (magenta sulla carta) che chiude baie e altri punti costieri.

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Napoli
Velista
168 Messaggi
Iscritto il 05-01-2007

Risposta al topic

L'unico pericolo che incontri e se per caso ti serve aiuto, allora dopo se sei fuori di 12 miglia probabilmente avrai dei problemi, sennò tutto tranquillo.

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

non credo ti fermeranno mai in mare, in genere fermano sotto costa, se non fai nulla di strano in mare non ti fermano, l'unico fatto è come dice fustino se dovessi avere problemi nel mezzo...
di quante miglia stiamo parlando di sforare? che tragitto volevi fare?

Detto questo quale sia la sanzione esatta non lo so.
Aggiungo che le acque internazionali (così a memoria) non coincidono se non per caso con le 12 miglia dalla costa... inoltre sono acque internazionali non di nessuno che c'è una bella differenza :)

Toro :)

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

ee:?
una ventina di miglia, che farò solo in caso di tempo buono
immaginavo che potrebbero nascere problemi solo in caso di avaria :metallica
ma con le dovute precauzioni e il notevole risparmio di molte molte miglia penso rischierò.
Sono nuovo del forum e colgo questa occasione per ringraziare tutti della disponibilità e cortesia e da persona non navigata di forum dico che mi piace.
buon vento a tutti



Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Gianpaolo
JP
Velista in porto
7 Messaggi
Iscritto il 16-05-2007

Risposta al topic

Il DPR 9.10.1997 n. 431 parla di limiti dalla costa e non dalle linee di base. Le linee di base entrano in causa quando si parla di acque territoriali.
L'immagine che segue mostra appunto le linee di base e i limiti delle acque territoriali da cui, si nota che le 12 miglia coincidono con il limite delle acque territoriali solo dove la linea di base corrisponde alla linea di base normale ovvero la linea di bassa marea lungo la costa.

Per quanto riguarda, invece il diritto di fermare una nave o un'imbarcazione in genere al di fuori delle acque territoriali, questo può avvenire da quanlsiasi mezzo navale in servizio governativo o, addirittura aeromobile e non solo dalle navi militari, purchè sussistano le condizioni di diritto di insegnuimento (classico caso è quello dei pescherecci siciliani che vengono sequestrati in acque internazionali dello stretto di sicilia dalle motovedette tunisine e tutti gridano allo scandalo, ma se l'inseguimento è iniziato in acque tunisine la motovedetta ha tutto il diritto di fermare l'inseguito nelle acque internazionali riconducendolo in porto nazionale).

Infine che cosa capita se uno viene beccato con una patente entro le 12 miglia oltre? Credo che bisogna rifarsi all'art. 30 della Legge 11.02.1971 n. 50 - Norme sulla navigazione da diporto - che in sostanza applica un'ammenda abbastanza salata e la revoca della patente

Salud






Esiste un file allegato da Charlie 2: SCARICALO
Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Pe'mmare nun ce stanno taverne e'n tiempo e tempesta ogne pertuso e' porto
Charlie 2
Mozzo
39 Messaggi
Iscritto il 02-05-2007

Risposta al topic

Un'altra cosa, in consederazione della multa abbastanza salata perchè non ti prendi la patente senza limitazioni?

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Pe'mmare nun ce stanno taverne e'n tiempo e tempesta ogne pertuso e' porto
Charlie 2
Mozzo
39 Messaggi
Iscritto il 02-05-2007

Risposta al topic

Ehi Charlie, visto che sei così ferrato con la normativa che succede se si guida senza patente una barca per la quale è richiesta la patente?

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Napoli
Velista
168 Messaggi
Iscritto il 05-01-2007

Risposta al topic

Vi rimando a un link del Ministero dei Trasporti

http://www.infrastrutturetrasporti.it/page/standard/mop_all.php?p_id=04204&PHPSESSID=9e6a13db428241278da3d77be491ed88

Scorrendo il documento ad un certo punto dice chiaramente:

"Comandare un'unità senza patente comporta una sanzione da 2.066 a 8.263 euro"

Napoli ... ecco che cosa succede

:cool:

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Pe'mmare nun ce stanno taverne e'n tiempo e tempesta ogne pertuso e' porto
Charlie 2
Mozzo
39 Messaggi
Iscritto il 02-05-2007

Risposta al topic

Sto già studiando per l'estensione oltre ma purtroppo ho dovuto anticipare le ferie e non ci arrivo in tempo.
Con rotte pianificate e studiate, tutto organizzato per quella destinazione ,cambiare zona di navigazione non mi và piuttosto mi faccio 50 mn in più.

Inserito il 16-05-2007 alle 19:14
Gianpaolo
JP
Velista in porto
7 Messaggi
Iscritto il 16-05-2007
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com