Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 4   Visualizzazioni: 935  Sottoscrizioni: 5

DOMANDA DA DIATTRIBA...

Buongiorno a tutti ,
c'e una mezza guerra di opionioni in merito al seguente quesito:
Barca di 13 metri , Bandiera Inglese , iscritta al registo inglese.Motore 50CV diesel
Ormeggiata in italia , armatore Italiano..
Domanda: La patente serve o no ??
Io dico no...e voi ?
Grazie a tutti
ciao
Vittorio


Inserito il 09-05-2007 alle 18:48
Vi
Velista in porto
24 Messaggi
Iscritto il 31-08-2004

Risposta al topic

Bisogna vedere cosa dicono le normative inglesi.


Probabilmente Capospartivento ti sa dire qualcosa, patente e bandiera è materia sua ;)

Inserito il 09-05-2007 alle 18:48
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

credo di no, ma dipenda a chi è intesta anche... e poi credo che l'assicurazione sia cmq obbligatoria...
tanto fa la normativa inglese visto che se è come dici è praticamente inglese al 100% :)

Inserito il 09-05-2007 alle 18:48
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

Essendo intracomunitaria si applica la normativa del paese di provenienza.
In pratica se in GB serve la patente il comandante dovrà avere la patente inglese, così come dovrà avere tutte le dotazioni previste in inghilterra.
Anche se il comandante avesse la patente italiana non gli serve


Inserito il 09-05-2007 alle 18:48
Napoli
Velista
168 Messaggi
Iscritto il 05-01-2007

Risposta al topic

Napoli questo vuol dire che uno la patente la va' a prendere dove e' registrata la barca che comprera'?
non ci posso credere che sia cosi'
la patente la prenderai nel tuo paese almeno solo per un fatto di lingua che ti e' stata insegnata a scuola
e poi per le dotazioni ? se vado a comprare la barca in un paese
dove non viene richiesto a bordo le dotazioni di sicurezza o sono differenti da quelle dove navighero' il verbale non possono farmelo
che ne sanno gli organi di controllo delle dotazioni di ogni stato
le regole per le dotazioni saranno uguali per tutti spero
e la patente vale quella italiana per navigare in inghilterra o in qualsiasi altro posto del mondo.



Inserito il 09-05-2007 alle 18:48
Alexandro
Mozzo
51 Messaggi
Iscritto il 19-11-2006
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com