Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 21   Visualizzazioni: 2489  Sottoscrizioni: 22

quando è obbligatoria?

Ciao!!
Vi dovrei porre una domanda per voi molto semplice:
quando è obbligatoria la patente??

Io vorrei prendere una barca a vela inferiore ai 9 m è obbligatoria?
Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
la terra è di tutti... ...il mare solo per pochi eletti
tarpap
Velista in porto
9 Messaggi
Iscritto il 23-02-2006

Risposta al topic

no non è obbligatoria ma hai un limite di 6 miglia dalla costa, mi pare, sempre che la tua barca sia di classe A o B.
C'è però anche il limite di 40 cv per il motore.

Toro:)
Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

Messaggio scritto da: tarpap
Ciao!!
Vi dovrei porre una domanda per voi molto semplice:
quando è obbligatoria la patente??

Io vorrei prendere una barca a vela inferiore ai 9 m è obbligatoria?



C'è la solita scappatoia nella piena legalità, per evitare patente e limiti italiani per natanti inferiori ai 10 metri.

Domanda: la barca la prendi nuova o usata?
Se la prendi usata, basta che tu la prenda in Francia con bandiera francese e classificata classe A e mantieni tale bandiera, se la prendi nuova, puoi comprarla in leasing con appunto leasing e bandiera francesi, sempre natante di classe A.

Se invece compri un natante privo di bandiera non c'è nulla da fare: devi restare entro le 6 miglia come dice Toro, oppure, se la barca è classe A CE, puoi andare anche oltre, ma devi immatricolare la barca come se fosse un'imbarcazione registrata al RINA + patente italiana senza limiti + autogonfiabile che costa una paccata e su un 9 metri t'ingombra un sacco + tutte le dotazioni di sicurezza per navigazione senza limiti che la legge italiana t'impone.

Dipende dove tu voglia navigare con la barca. Se t'accontenti di costeggiare, bastano le 6 miglia e avanzano, ma se vuoi fare traversate, devi o prendere patente e barca adatte o una barca francese.




Messaggio modificato il 2/6/2007 5:06:57 PM da capospartivento
Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Tom
capospartivento
Skipper
552 Messaggi
Iscritto il 11-01-2007

Risposta al topic

Dimenticavo: non immatricolare mai un natante in Italia, facendolo diventare un'imbarcazione, perchè poi se non lo disimmatricoli, diventa invendibile, semplicemente perchè chi compra in Italia una barca sotto i 10 metri, la vuole disimmatricolata.






Messaggio modificato il 2/6/2007 5:12:53 PM da capospartivento
Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Tom
capospartivento
Skipper
552 Messaggi
Iscritto il 11-01-2007

Risposta al topic

Scusate ma c'è un pò di confusione:
le categorie CE non influenzano la distanza dalla costa, a meno che la barca non sia di categoria D, infatti esse sono quattro: A, B, C, D.
D significa che la barca può navigare solo nelle acque protette, con vento forza 4 (vento moderato) e onde di altezza significativa fino a 0,5 m. (mare poco mosso).
C significa che la barca può navigare con vento fino a forza 6 (vento fresco) e onde di altezza significativa fino a 2 m. (mare molto mosso);
B significa che la barca può navigare con vento fino a forza 8 (burrasca) e onde di altezza significativa fino a 4 m. (mare agitato);
A significa che la barca può navigare senza alcun limite
I natanti non marcati CE sono abilitati entro le 6 miglia a meno che non risulti diversamente dall’estratto RID (in questo caso saranno autorizzati entro le 12 miglia).
Naturalmente la categoria abilita la barca a navigare a qualsiasi distanza in relazione alle condizioni meteomarine effettive, posto che abbia le dotazioni prescritte, ma non il comandante!
Per il comandante passiamo alla patente, essa è sempre obbligatoria se si superano le 6 miglia.
Anche entro le 6 miglia è obbligatoria se a bordo è installato un motore con potenza superiore a 30 kW (ovvero 40.8 Cv) , ma è obbligatoria anche al di sotto di tale potenza se:
- Fuoribordo con cilindrata superiore a 750 cc a due tempi (a miscela)
- Fuoribordo con cilindrata superiore 1000 cc, a 4 tempi (benzina)
- entrobordo con cilindrata superiore a 1300 cc, se a 4 tempi (benzina)
- entrobordo con cilindrata superiore a 2000 cc, se diesel

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Napoli
Velista
168 Messaggi
Iscritto il 05-01-2007

Risposta al topic

A me sembra di ricordare che anche in Italia un natante, per poter navigare oltre le 12 miglia dalla costa debba essere immatricolato come imbarcazione, avere la bandiera ed essere condotto da persona con patente a vela senza limiti.
Non so se te lo immatricolano al RINA senza limiti e ti danno la bandiera, se non è di classe A o comunque abilitato da qualche autorità preposta a farlo.
In più devi sottostare alle dotazioni obbligatorie che non sto qui ad elencare, ma non sono poche.
Per navigare in acque internazionali ci vuole comunque una bandiera. Se hai un natante privo di bandiera non ci puoi andare mai, se non altro perchè la tua barca dev'essere riconoscibile per nazionalità d'appartenenza.
Quasi nessun natante a vela ha motori superiori alla potenza considerata, salvo forse alcuni motorsalilers (pochissimi), quindi il motore non è tanto un problema nel caso dell'amico.
In Francia i limiti sono dati dalla barca, non da chi la conduce. Con una vasca da bagno non puoi andare in mezzo al mare, ma con un Etap 26 sì.


Messaggio modificato il 2/6/2007 5:49:49 PM da capospartivento
Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Tom
capospartivento
Skipper
552 Messaggi
Iscritto il 11-01-2007

Risposta al topic

Mi spiego meglio.

Anche in Italia tu puoi trasformare un natante inferiore ai 10 metri (e non immatricolato) in imbarcazione senza limiti immatricolata, se però ha le caratteristiche sufficienti per essere considerato tale, altrimenti non te lo immatricolano. Questo aldilà delle onde o della forza del mare.

Di sicuro non la considero un'operazione economicamente conveniente a chi la fà.
Difatti non lo fà quasi nessuno, anche perchè se ti beccano ora oltre le 12 miglia con un natante, c'è solo una multa pagabilissima e non è più un reato penale come prima dell'ultima legge. E le probabilità che ti fermino in mezzo al mare sono davvero minime, anzi, quasi nulle.
Non dovrei scrivere nulla del genere qui, ma in 3 anni che navigo in Italia non ho mai sentito nessuno, dico nessuno che fosse stato multato per aver superato i limiti di navigazione per natanti. Ti fermano per altri motivi e sempre vicino alle coste.


Messaggio modificato il 2/6/2007 5:57:38 PM da capospartivento
Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Tom
capospartivento
Skipper
552 Messaggi
Iscritto il 11-01-2007

Risposta al topic

ciao come ho detto inaltri argomenti di questo forum ho un sun odyssey 36 con motore 27 cavalli, volendo veleggiare entro le 6 miglia sono obblicato ad avere la patente nautica????
grazie

Andrea

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
genian
Velista
109 Messaggi
Iscritto il 11-11-2006

Risposta al topic

dipende da che lunghezza è dichiarata ;)

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

correggimi se sbaglio!! secondo me da quello che ho capito leggendo potrei navigare entro le 6 miglia anche senza patente!!
scusa ma non ci capisco niente

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
genian
Velista
109 Messaggi
Iscritto il 11-11-2006

Risposta al topic

Direi proprio di si !!! l'obbligo di patente scatta dopo le 6 miglia o per il tipo di motore (vedi sopra) ed in altri casi particolari (p.e. scii nautico) e nn è legato alla lunghezza dell'imbarcazione e/o all'immatricolazione ke è invece obbligatoria oltre le 12 miglia. Conosco gente con 42 piedi ke naviga senza patente..... Buon vento !!

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Michele
MIK971
Mozzo
35 Messaggi
Iscritto il 22-03-2007

Risposta al topic

Concordo pienamente. Entro le 6 miglia se non superi i limiti di potenza puovi portare barche immatricolate senza patente, ma è solo la mia opinione (che peraltro condivido) :D:D:D

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Napoli
Velista
168 Messaggi
Iscritto il 05-01-2007

Risposta al topic

Il Decreto legge 18/07/2005 è chiarissimo al riguardo.

Entro le 6 miglia dalla costa è possibile condurre natanti e imbarcazioni (lft < 24 metri) con un motore con potenza < 40,8 CV senza alcun obbligo di patente.

Gli unici requisiti richiesti sono:

a) 18 anni di età per condurre imbarcazioni
b) 16 anni di età per condurre natanti


Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
ssorgente
Mozzo
38 Messaggi
Iscritto il 06-03-2007

Risposta al topic

Messaggio scritto da: ssorgente
Il Decreto legge 18/07/2005 è chiarissimo al riguardo.

Entro le 6 miglia dalla costa è possibile condurre natanti e imbarcazioni (lft < 24 metri) con un motore con potenza < 40,8 CV senza alcun obbligo di patente.

Gli unici requisiti richiesti sono:

a) 18 anni di età per condurre imbarcazioni
b) 16 anni di età per condurre natanti





Si, concordo, ma tieni presente che anche con il motore inferiore a 40,8 hp è necessaria la patente anche se si verifica una delle seguenti condizioni:
- è < 40,8 hp ma a benzina 2 tempi > 750 cc fuoribordo
- è < 40,8 hp ma a benzina 4 tempi > 1000 cc fuoribordo
- è < 40,8 hp ma a benzina entrobordo > 1300 cc
- è < 40,8 hp ma diesel > 2000 cc

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Napoli
Velista
168 Messaggi
Iscritto il 05-01-2007

Risposta al topic

Messaggio scritto da: Napoli
Messaggio scritto da: ssorgente
Il Decreto legge 18/07/2005 è chiarissimo al riguardo.

Entro le 6 miglia dalla costa è possibile condurre natanti e imbarcazioni (lft < 24 metri) con un motore con potenza < 40,8 CV senza alcun obbligo di patente.

Gli unici requisiti richiesti sono:

a) 18 anni di età per condurre imbarcazioni
b) 16 anni di età per condurre natanti





Si, concordo, ma tieni presente che anche con il motore inferiore a 40,8 hp è necessaria la patente anche se si verifica una delle seguenti condizioni:
- è < 40,8 hp ma a benzina 2 tempi > 750 cc fuoribordo
- è < 40,8 hp ma a benzina 4 tempi > 1000 cc fuoribordo
- è < 40,8 hp ma a benzina entrobordo > 1300 cc
- è < 40,8 hp ma diesel > 2000 cc




giusta precisazione per contemplare tutte le possibilità di motorizzazione...



Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
ssorgente
Mozzo
38 Messaggi
Iscritto il 06-03-2007

Risposta al topic

Altra precisazione.... serve SEMPRE quando si pratica scii nautico !!! (e se nn sbaglio pure per gli acquascooter :?)

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Michele
MIK971
Mozzo
35 Messaggi
Iscritto il 22-03-2007

Risposta al topic

Si sempre per lo scooter e anche se si superano le 6 miglia

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Napoli
Velista
168 Messaggi
Iscritto il 05-01-2007

Risposta al topic

http://www.croaziainfo.it/Nautica.html#patente

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
nalf
Mozzo
37 Messaggi
Iscritto il 09-01-2006

Risposta al topic

ciao a tutti ragazzi, è il mio primo post e come principiante vi chiedo una cosa: io non so nulla di barche a vela di come navigare ecc.. e vorrei sapere se per iniziare sono buoni quei corsi che fanno di vela base ( credo che si chiamino ) ed inoltre volevo sapere se secondo voi è possibile, nelle mie condizioni, partecipare a un corso di preparazione alla patente nautica o meglio fare corsi iniziali?
Infine vi chiedo, attraverso un corso per saper navigare con una barca a vela, dopo è possibile navigare entro 6miglia dalla costa con diverse limitazioni in base al motore? grazie a tutti aspetto vostra risposta.

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Visitate il mio blog: http://asciapazza.blogspot.com/
asciapazza
Velista in porto
1 Messaggi
Iscritto il 19-08-2007

Risposta al topic

ciao!
la prossima volta per quesiti nuovi apri una nuova discussione..
allora diciamo che un corso base di vela di da i fondamenti e un corso per la patente (che puoi, anche che ti consiglio, di frequentare subito se ti interessa) non ti insegna a portare una barca ma solo il regolamento che vige in mare, per sapere poi condurre una barca sarà solo l'esperienza. Detto questo non ti consiglio appena patentato o fresco di un corso base di avventurarti per mare mettendoti nel ruolo di chi decide e porta la barca, altra storia è andare in barca con chi già la sa portare, questo invece è tutta esperienza che non muore mai!

Toro:)

Inserito il 04-02-2007 alle 14:07
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com