Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 16   Visualizzazioni: 1478  Sottoscrizioni: 17

Mure a sinistra?

per riprende l'altra discussione con una nuova tematica:
La partenza mure a sinistra credo sia una cosa tra le più difficili oltre che pericolosa con partenze di molte barche tanto da essere spesso scoraggiata dalla stessa giuria che mette il bordo favorevole mure a dritta...

Se parto mure a sinistra devo essere sicuro che dando acqua a 3/4 barche mi troverò ancora in una situzione utile per arrivare a trovare qualche vantaggio sul lato Dx del campo di regata...


Generalmente preferisco(come tutti) partire mure a dritta e una volta "fuori" scegliere se virare o no :)

Toro.
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

:cula me è capitato invece di essere costretto a partire mure a sinistra quando la linea mure a dritta non si tagliava per un salto di vento e da quella volta valuto sempre la possibilita di partire mure a sinistra ....:D
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
la mia mail è zero.82@tin.it
eclipse
Velista in porto
26 Messaggi
Iscritto il 22-03-2004

Risposta al topic

la partenza mure a sinistra si fa bene solo in barca giuria...altrove se non per salti di vento dove quindi virano tutti...o in percorsi senza disimpegno al vento è rara da fare...
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
Second is not an option!
cortesconta
Velista in porto
4 Messaggi
Iscritto il 05-11-2006

Risposta al topic

Non è vero, nel senso che la vera partenza da sinistra in genere non si fa in barca giuria ma si fa in boa cercando di passare davanti a tutti.
Chi si trova sotto e vuole guadaganre il campo di sinistra, con magari un po' di acqua libera vira in barca giuria!
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

Correggetemi se sbaglio, ma mi sa che partendo mure a sinistra sulla barca giuria ti ritrovi a dover dare acqua a tutto il mondo!!!

arisaluti Pingui55
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
"VOLAVO" a vela
pingui55
Velista
258 Messaggi
Iscritto il 07-07-2006

Risposta al topic

la bravura sta proprio nel partire tanto liberi al vento e tanto giusti sullo start da avere più velocità di tutti e sfruttare tutto il buono (che ovviamente deve esserci per decidere di fare una partenza mure a sinistra) che c'è in boa dato dal disallineamento della linea di partenza!

Toro:)
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

Saluti. Be,ho capito che per fare una partenza mure a sinistra ci vuole tanta esperienza e un po' di fortuna
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
"VOLAVO" a vela
pingui55
Velista
258 Messaggi
Iscritto il 07-07-2006

Risposta al topic

1) partenza mure a sinistra si,ma solo se ne vale la pena, quindi essere sicuri di non dover poggiare per dare acqua e poi devi avere una padronanza della barca non indifferente perchè è in questi casi che devi sapere realmente se la barca mure a dritta che stai incrociando ti prende il timone di 1 mm o riesci a sfilarlo.
2) solitamente si parte mure a sinistra per 2 motivi il primo è che calcoli male la linea e finisci in boa quando mancano ancora 20 secondi (se succede sei molto scarso).il secondo è quando ci sono nella linea di partenza 300 barche(internazionale tipo) allora lì ti garantisco che c'è così tanto casino che mure a dritta o mure a sinistra passa sopra tutti che nessuno si ricorderà di una faccia da cazzo in più!! :metallica
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
Pattern
Velista in porto
4 Messaggi
Iscritto il 02-02-2007

Risposta al topic

Buona sera a tutti. Credo che se arrivi in boa 20 secondi prima riesci a virare o strambare per partire senza prenderti sul muso tutti gli altri; pero' parti male. Non credo che ci siano tante barche che vanno a partire sulla boa!
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
"VOLAVO" a vela
pingui55
Velista
258 Messaggi
Iscritto il 07-07-2006

Risposta al topic

hai presente cosa cono le regate con 300 barche tutte sulla stessa linea di partenza!?! missà di no...Tolto che di manuale uando manca 1 minuto devi essere in linea e avere già un piano mentale su dove partire.In più se a 20 secondi dal via tu strambi e scendi sino a 10 metri sotto la linea tutti quelli sopra partono 10 metri avanti a te!!NON MI SEMBRA BELLO!! Poi errore gravissimo non puoi scrivere così a tavolino se ci sono più barche che partono in boa o in barca---dipende tutto da come i giudici mettono la linea di partenza!;)
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
Pattern
Velista in porto
4 Messaggi
Iscritto il 02-02-2007

Risposta al topic

Saluti. Hai ragione. Non ho idea di che cosa sia una partenza con 300 barche. Io mi rifaccio alla mia esperienza di poche regate fatte negli anni 70. Le linee di partenza non erano tanto affollate. Ma tu stai parlando di derive o cabinati? Mi sa che una partenza con 300 barche la trovi solo alla barcolana.
Ciao
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
"VOLAVO" a vela
pingui55
Velista
258 Messaggi
Iscritto il 07-07-2006

Risposta al topic

azz..io parlo di giorni odierni, di derive ..e le partenze con 300 barche le si trova agli internazionali come riva del garda per esempio..
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
Pattern
Velista in porto
4 Messaggi
Iscritto il 02-02-2007

Risposta al topic

Saluti Be,sono un po' anzianotto e di partenze internazionali non ne ho mai viste ma ho intenzione di buttarmi nella mischia dei beccaccini dove ci sono anche anzianotti accaniti e partenze con meno barche ( almeno spero) e cerco di "estorcere " piu' informazioni possibili sulle partenze; quindi non posso fare altro che ringraziarti. E se provo a partire al centro venendo dalla barca giuria?
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
"VOLAVO" a vela
pingui55
Velista
258 Messaggi
Iscritto il 07-07-2006

Risposta al topic

Attenzione che spesso a centro linea sei convinto di essere giusto, ma in realtà sei un paio di lunghezze dietro! (poi c'è la volta che sei una lunghezza fuori e ti squalificano... ma è raro).

Per la partenza ti posso dare qualche consiglio, la cosa importante è studiare bene la situazione del campo di regata.
Per decidere a quale estremità partire devi considerare due cose. La prima è se la linea è perpendicolare al vento oppure no, di solito una delle estremità è sopravvento rispetto all'altra e - in caso di linee molto lunghe (o molto storte) - può esserci un vantaggio significativo. La seconda cosa da considerare è quale lato del campo è favorito. Se il lato favorito è il destro converrà partire in barca comitato per poter virare subito e andare a destra. viceversa se il alto favorito è il sinistro converrà la boa. A volte i due elementi sono contrastanti. A Riva del Garda infatti (tanto per confermare quel che dice Pattern) il lato favorito è decisamente il destro, e spesso la linea favorisce decisamente la boa in modo da evitre affolamenti di cento e più barche addosso al battello comitato. Mi ricordo ante partenze mure a sinistra in boa e poi via, più veloce possibile verso il lato destro!

Un consiglio ulteriore... soprattutto se non hai molta dimistichezza con la barca e le manovre, può essere più conveniente partire libero (non proprio dal lato sbagliato, però) piuttosto che cercare a tutti i costi di partire nel punto migliore. DI solito ci sono molte barche che cercano di partire tutte nello stesso posto, e ovviamente solo una ce la fa. Rischi di trovarti fermo sottovento a dieci barche e tagliare la linea decisamente in ritardo... meglio partire quinto in velocità che puntare a partire primo e partire ventesimo! Una volta presa più confidenza, potrai essere quello che parte al momento giusto nel posto giusto, ma le prime volte se c'è un mucchio ti consiglio di evitarlo!
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
paolomoncia
Mozzo
45 Messaggi
Iscritto il 07-11-2006

Risposta al topic

Partire un po' dietro ma in velocita' e fuori dalla mischia piu' terribile era quello che intendevo dire. Magari con un po' piu' di confidenza si provera' a fari di meglio.
Ti ringrazio per avermi districato un po' le idee.
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
"VOLAVO" a vela
pingui55
Velista
258 Messaggi
Iscritto il 07-07-2006

Risposta al topic

cerca soprattutto di partire libero, meglio in un punto "sbagliato" ma sulla linea puttosto che in seconda o terza fila. I beccaccini spesso hanno timonieri agguerriti, non so dalle tue parti ma qui in XV zona a volte capita di trovarci un "certo" Dodo Gorla!
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
paolomoncia
Mozzo
45 Messaggi
Iscritto il 07-11-2006

Risposta al topic

So benissimo che sui beccaccini girano "anzianotti" di un certo rilievo anzi di rilievo come Gorla. E' per questo che chiedo.
Dalle mie parti ci sono pochi beccaccini anzi poche barche in generale.
Inserito il 18-06-2004 alle 09:47
"VOLAVO" a vela
pingui55
Velista
258 Messaggi
Iscritto il 07-07-2006
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com