Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 1   Visualizzazioni: 3029  Sottoscrizioni: 2

Jeanneau Fun Vs Mono 22

Buongiorno a tutti innanzitutto (non l'ho messo nel titolo perchè avevo bisogno di catturare l'attenzione sul discorso).
Mi presento: sono un velista con non troppa esperienza che vorrebbe prendere una barca sportiva per divertirsi, senza velleità di regata. Dato il budget limitato ho orientato lo sguardo verso il Fun (ne ho trovato uno che era in ordine e mi è piaciuto), e cercando ho trovato un mono 22.
Sinceramente anche se mi piace il mono 22 non mi convince al 100% perchè dai dati che trovo in internet capisco che non ha avuto una grande diffusione.
Pr il Fun invece sono dubbioso perchè volendolo prendere insieme ad un amico (anche lui senza troppa esperienza), mi viene da pensare che tra volanti e spinnaker sia molto più difficile. La mie domande sono:
1 - il fun permette di andare a passeggio in due o non offre alternative ad essere almeno in 4 e tutti molto preparati ?
2 - qualcuno ha notizie del mono 22 ?
Comunque mi serve una barca con carrello e con la sospendita, se qualcuno consiglia qualcos'altro ben venga (anche se aumenterà l'indecisione)
Ringrazio tutti per l'attenzione
Grazie a tutti

Inserito il 13-02-2012 alle 22:34
Giorgio
Giorgiolev
Velista in porto
1 Messaggi
Iscritto il 13-02-2012

Risposta al topic

Ciao Giorgio

Generalmente il futuro armatore sceglie la barca in base:
alle caratteristiche tecniche che uno previlige,
alla presenza nella propria zona del medesimo monotipo
e ovviamente all'uso che uno vuole farne.


Ma se tu non hai interesse a regatare in monotipo o avere simpatici confronti con barche gemelle nella tua zona,
e quindi la tua necessità e solamente quella di veleggiare e divertirti senza pensieri, la scelta secondo me cade sul mono22 !

Il Fun è stato prodotto su larga scala per molti anni dalla "Jeanneau", e ovviamente se ne trovano tanti e ha una buona fama, ed è robusto e pesante.

Il mono22 è stato prodotto in circa 40 unità tra il 98 e il 2002
o poco più, dalla Mvela. E' una barca leggera (620kg)
e sopra i 25 nodi a vela piena diventa fragile non avendo il paterazzo.

Te ne parlo con certezza perche ne ho uno, che tralaltro quando non ci regato, vento permettendo lo uso in uscite solitarie compreso il gennaker.

si porta con facilita e plana subito, ha un ampio pozzetto,
la cabina non è troppo sacrificata (ci dormi in 3),
è omologato 6 persone ed è inaffondabile,
lo strallo e pennacchio sono regolabili, è una barca orziera...









Messaggio modificato il 2/23/2012 4:26:30 PM da davide1982
Inserito il 13-02-2012 alle 22:34
Davide Rapotez
davide1982
Velista in porto
1 Messaggi
Iscritto il 23-02-2012
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com