Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 2   Visualizzazioni: 1108  Sottoscrizioni: 3

consigli a newbie

ciao a tutti, sono un profano quindi perdonatemi l'ignoranza mostruosa!!!
fin da piccolo ho sognato di comprare una deriva e divertirmi, di rubarla al circolo vela che non noleggiava, c ho provato 2 volte!

adesso, in eta' avanzata ho deciso di comprarmene una, usata a basso costo, e di realizzarmi questo sogno. Premesso che ho esperienza di windsurf e faccio kitesurf ma di vela sono proprio asciutto! sono uscito un paio di volte utilizzando una deriva gia' armata e pronta li al club facendo delle cavolate pazzesce :D

comprare una barca, cosi' senza avere un minimo d'esperienza, so che e' unapazzia. Se posso faro' un corso, ma intanto vorrei prepararmi.

I dubbi che mi affliggono:

- che tipo di barca, per un crew di due 30 enni, non piu ragazzetti ma con voglia di roba ridertente. mi hanno consigliato un 420 ma sono preoccupato visto che sono grossetto, 1.80 mt per 93 kg... il mio amico e' piu leggero, ok fa lui da prodiere!! ho visto su internet i laser bahia ma in italia sembrano inesistenti.

- cerco semplicita' di alaggio, lo metto sul carrello e la butto nel garage dei miei a 30 metri dal mare. vivo lontano e la usero' solo quei pochi gg di vacanza.

- che cosa dovrei guardare in un usato per non prendere una sonora "sola"? mi hanno detto che le vele da allenamento sono ok per me cosi risparmi qualcosa. mi sembra ragionevole ma quanto possono essere consumate le vele?

sicuro di ricevere aiuto da voi :) grazie 1000

Inserito il 31-01-2011 alle 13:04
flyingdog
Velista in porto
3 Messaggi
Iscritto il 31-01-2011

Risposta al topic

Beh... in realtà le barche sono sempre quelle:
Il 420 potrebbe andare bene anche per il tuo peso.
Io sinceramente preferisco il 470: più invelato, più performante... sicuramente più tecnico ma a parere mio comunque accessibile fin dall'inizio.

Il FJ è abbastanza equivalente al 420 (forse leggermente meno performante), mentre il Laser2 conta come un 470.
L'unico problema dei laser è che costano uno sproposito, però vedi tu.

Infine se cerchi un usato controlla bene l'integrità dello scafo (gli attacchi delle sarti e dello strallo sono i punti più critici) e anche dell'attrezzatura di coperta (è vero che si può cambiare, ma spesso farlo costa più della barca).

Le vele basta che stiano insieme (senza strappi o scuciture) e vanno bene, non preoccuparti anche se sembrano sporche o sudicie :)

PS. per iniziare puoi tranquillamente saltare in barca e provare, se hai qualche base teorica già ti basta. L'unica cosa importante è che la barca sia armata correttamente, altrimenti rischi davvero di rompere qualcosa o farti male ;)

Inserito il 31-01-2011 alle 13:04
A fast boat always makes the tactician look like a genius
andrew87
Mozzo
30 Messaggi
Iscritto il 27-07-2009

Risposta al topic

grazie 1000 per i consigli, so che di questo post ce ne sono mille ma volevo avere un parere sul mio peso e il 420 ... ho fatto cosi' anni fa' ... sono saltato su e con le conoscenze da windsurf che avevo riuscivo in tranquillita' a bolinare (ho anche fatto una poppa a farfalla copiando un amico che era avanti)... strambando mi sono incasinato ahah lo ammetto! e mi sono dovuto nascondere sotto il boma ahahah ricordo che gli amici coniarono apposta il termine VITOSTRAMBATA (io mi chiamo vito con un gioco che va da viro a vito visto che non si capiva bene che ho fatto e come l ho chiusa)... tuttavia ho cambiato mura un paio di volte e sono tornato in spiaggia :D

come hai detto tu, la barca pero' era armata.. ricordo di aver fatto una fatica disumana a salirci sopra.. probabilmente mi manca la tecnica!

grazie dei consigli, controllero' le parti che mi hai detto!! ho messo in gioco un budget di 1500 eur, flessibile perche' e' importante per me trovare qualcosa di "pronto" e non spenderci sopra altri soldi per riparazioni o aggiustamenti di componenti usurati!

Inserito il 31-01-2011 alle 13:04
flyingdog
Velista in porto
3 Messaggi
Iscritto il 31-01-2011
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com