Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 10   Visualizzazioni: 6181  Sottoscrizioni: 11

opinioni su X 14 cna derive singole e... presentazioni

ciao ragazzi sono un novellino del sito e quindi mi presento e porgo i miei saluti!!! ho sempre avuto la possibilita di uscire all isola d elba con una Nikan per svariati mesi all anno,ora sto in montagna sulle alpi marittime e ho venduto la barca .... mi piacerebbe comprare un singolo per motivi di comodita di trasporto e alaggio e ho notato l X14. qualcuno sa darmi qualche info sulla barca ?? accetto consigli per qualsiasi tipo di barca tipo laser ecc ecc.grazie a tutti ciau ciau:metallica:metallica

Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
bella li!!!
pippi-lemon
Velista in porto
4 Messaggi
Iscritto il 14-10-2010

Risposta al topic

:D:?:?:?

Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
bella li!!!
pippi-lemon
Velista in porto
4 Messaggi
Iscritto il 14-10-2010

Risposta al topic

Ciao.
A mio parere l'X14 è una ottima barca ed n valido sostituto del rinomato Laser, anzi come più volte detto,per me è molto meglio di questo,avendo tanti accorgimenti che migliorando alcuni punti di vista il Laser (deriva basculante, pozzetto più capiente e comodo, trasto della randa centrale, giusto per accennarne qualcuno).
Poi mi permetto di indirizzarti su questa vecchia discussione che se ne parla abbondantemente:
http://www.velaforfun.com/public/forum/visual.asp?post=11462
Poi se giri qua sul forum ne trovi anche altre che rispondono sicuramente alle tue domande.
Ti saluto.
Buon Vento


Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
La Vela, che meraviglia!!!
Black_Sheep
Mozzo
51 Messaggi
Iscritto il 03-07-2007

Risposta al topic

Ti ho trovato altri commenti a riguardo, te le quoto sperando di esserti utile.
Se devo scegliere tra il Laser e l'X14 del C.N.A. (Cantiere Nautico Adriatico) preferisco quest'ultimo, non solo per un fatto economico (i 6.500 � del Laser contro i 3.200 � dell'X14, cio� pari ad un discreto laser usato) ma anche per tantissimi piccoli accorgimenti che rendono la barca migliore, infatti io la reputo una evoluzione del Laser. In primis la cosa migliore che ci potrebbe essere: cio� la deriva basculante, molto pi� comoda di quella a baionetta; poi il fatto che ha il trasto della randa al centro da un miglior angolo di bolina potendo stringere quel poco in pi� e poi non da i ben noti problemi in virata o abbatutta che spesso si hanno con il Lase quando si impiglia la scotta della randa a poppa. Atro � la comodit� di avere un pozzetto pi� grande e capiente in modo da poter portare in modo pi� comodo un passeggero nel caso si voglia portare un amico a fare un giro. Ultimo ma non meno importante lo scafo dell'X14 � fatto a "Sandwich" sottovuoto, cio� lo scafo � di quelli cos� detti innaffondabili, che anche se tagliati in due non affonda.
Ovviamente il Laser essendo molto conosciuto ed avendo ormai un nome rinnomato ha un buon rendimento a livello economico nel senso che nel caso di vendita ha un buon mercato e una alta valutazione.
Guardate io non sono ne un impiegato ne remunerato dal C.N.A. ma ripeto dopo tanto guardare ho tratto queste varie conclusioni.

B.V.




Messaggio modificato il 1/17/2011 11:55:22 PM da Black_Sheep
Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
La Vela, che meraviglia!!!
Black_Sheep
Mozzo
51 Messaggi
Iscritto il 03-07-2007

Risposta al topic

:metallicagrazie mille pecora nera!!!!!!!!!!:cool:

Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
bella li!!!
pippi-lemon
Velista in porto
4 Messaggi
Iscritto il 14-10-2010

Risposta al topic

E di chè?! Quando è possibile ben volentieri :D
B. V.

Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
La Vela, che meraviglia!!!
Black_Sheep
Mozzo
51 Messaggi
Iscritto il 03-07-2007

Risposta al topic

ciao,
ho partecipato a suo tempo alla discussione che ti ha girato 'pecora nera'.
Dopo l'ultimo intervento circa 2 anni fa ho acquistato un X14 nuovo di zecca e quindi costruito con il profilo diritto per la prua e la poppa ridisegnata (quello che avevo al tempo della discussione era molto vecchio e molto meno stabile, manovrabile e veloce).
Sono veramente contentissimo e mi diverto molto sia d'estate che d'inverno.
Rispetto a un Laser Standard l'X14 è certamente più lento (nella tabella dei fattori di correzione del tempo per regate 'miste' l'X14 è equiparato a un LAser 4.7; credo che questo fattore si chiami Nr. di Portsmouth) però se non si regata cosa importa? E' comunque sempre molto veloce e divertente.
Per migliorare la manovrabilità ho montato il sistema del Laser per vang+base+cunningam con ottimi risultati spostando di 7 cm più in alto il punto di attacco della trozza alla parte bassa dell'albero.
Siccome la fiancata è un poco più alta di quella del Laser ho notato che facevo a volte fatica a risalire a bordo dopo una scuffia; ho risolto il problema legando una cimetta semi-tesa dall'attacco posteriore delle cinghie fino al perno superiore del timone (agugliotto); riesco così, agguantando con la mano un'asola annodata sulla cimetta che fa quindi da maniglia, a risalire comodamente e velocemente da poppa (la cimetta non da nessun fastidio al timone).
Ci vuole pratica per abituarsi a posizionare velocemente e al meglio la deriva basculante tramite le relative cimette di manovra in funzione dell'andatura e dell'intensità del vento; dopo un pò però si fa l'occhio e si apprezza la comodità della 'basculanza' (si può dire?).
Ciao e buon vento




Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
dinghy
Velista in porto
15 Messaggi
Iscritto il 07-10-2008

Risposta al topic

Ciao!
proprio l'estate scorsa ho comprato un X14 usato e devo dire che è una barca meravigliosa: dicono che sia meno sportivo del laser, ma sinceramente non mi sembra un giudizio corretto: è sicuramente una barca più comoda, ma quando c'è vento tira tantissimo!!! ha la stessa superficie velica del Laser e se c'è tanto vento straorza che è una bellezza :-D poi è molto manovriera e te la porti da solo fuori e dentro l'acqua in tranquillità ...
l'unica cosa a cui devi fare attenzione sono le cimette della deriva che si consumano MOLTO velocemente ed anche al relativo strozzascotte (il mio un bel giorno si è rotto, non me ne sn accorto, la deriva è salita e in 30 secondi ho scuffiato senza sapere perchè ...).
ciao ciao ...

Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
caesar753
Velista in porto
11 Messaggi
Iscritto il 08-09-2008

Risposta al topic

ciao a tutti gli X-14sti !!!
Mi potete dire per favore dove si rompono in genere le cimette della deriva? Si rompono a metà oppure vicino alla lama? Penso che quella più sollecitata sia quella che abbassa la lama, è possbile che si rompa questa più spesso?
Il mio X-14 compie a marzo 2 anni el'ho adoperato quasi 4 volte al mese: devo preoccuparmi?
Infine mi spiegate come si fa a sostituirle?
grazie e buon vento a tutti


Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
dinghy
Velista in porto
15 Messaggi
Iscritto il 07-10-2008

Risposta al topic

grazie ragazzi per le molte risposte.. ho dovuto purtroppo cambiare auto percio dovro aspettare ancora un po per comprare il mio x14....buon vento a tutti voi :metallica

Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
bella li!!!
pippi-lemon
Velista in porto
4 Messaggi
Iscritto il 14-10-2010

Risposta al topic

Ciao a tutti,
mi chiamo Valdo e sto per acquistare una deriva, mi piace andare a vela anche se ho poca pratica. Ho fatto diversi corsi per deriva, su 470 e su Laser ma ho avuto poca possibilità di praticare.
Ho deciso di acquistare una deriva e associarmi ad un circolo velico a Bracciano.
Pensavo di acquistare un Topper Topaz Plus, una deriva leggera ed estremamente versatile, upgradabile nel tempo. E' simile nel genere al Laser Pico e al RS Q'ba.
Che ne pensate?
Ciao e grazie anticipatamente!

Inserito il 14-10-2010 alle 18:53
Valdo Parsi
Valdo
Velista in porto
1 Messaggi
Iscritto il 07-03-2011
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com