Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 2   Visualizzazioni: 1355  Sottoscrizioni: 3

Doppio archetto

Ciao a tutti mi sono appena iscritto e volevo chiedere un aiuto ai membri del forum.

Sono (o purtroppo ero, è da molto che non navigo) un velista dilettante e mi sto per laureare in ingegneria meccanica. Sto facendo una tesi confrontando due varianti della scotta della randa per una barca che sta progettando il mio politecnico. Ci stiamo concentrando io ed il mio relatore su un sistema a doppio archetto, che abbiamo visto in alcune foto su dei 49er.

Nessuno mi riesce a spiegare che vantaggi presenterebbe un sistema a doppio archetto rispetto ad un sistema ad archetto singolo?

Grazie a tutti, vi stimo!

Inserito il 18-09-2010 alle 09:04
The passion
Passion4waves
Velista in porto
1 Messaggi
Iscritto il 18-09-2010

Risposta al topic

Ciao e benvenuto!
da ingegnere a ingegnere... anche io nutro alcuni dubbi... comunque la spiegazione della Harken la trovi qui:

http://www.harken.com/OneDesign/49er.php

In pratica potendo alzare o abbassare il bozzello del primo archetto, cambia la direzione di applicazione della forza:
con bozzello alto la randa viene tirata più in orizzontale, lasciando quindi il boma alto e la balumina aperta.
Con bozzello basso invece il boma è tirato più verso il basso e quindi cazzando la randa si stira anche la vela e si chiude la balumina.

Inserito il 18-09-2010 alle 09:04
A fast boat always makes the tactician look like a genius
andrew87
Mozzo
30 Messaggi
Iscritto il 27-07-2009

Risposta al topic

...che poi e' la soluzione che usano molte altre derive! (420, i vecchi 470 senza trasto della randa, Snipe solo per citarne alcune!).
Come a dire, non e' che gli skiff abbiano inventato TUTTO nella vela!!
Buon lavoro!

Inserito il 18-09-2010 alle 09:04
nalf
Mozzo
37 Messaggi
Iscritto il 09-01-2006
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com