Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 9   Visualizzazioni: 1093  Sottoscrizioni: 10

e se si parlasse un po' di progetti e barche ...

che ne dite se facessimo due chiacchiere sulla progettazione delle barche, magari assistita da software, sulle caratteristiche e sulle modalità di progettazione, sulla distribuzione dei volumi e dei pesi in uno scafo, sulla identificazione degli aspetti progettuali che caratterizzano le qualità nautiche, e magari di tutti quegli ausili progettuali che possono servire all'utente finale nell'uso quotidiano della barca?
e magari sarebbe bello nel tempo identificare specifici argomenti dei quali magari parlare con un esperto, on line, o attraverso un elenco di domande.
toro, che ne pensi?
che ne pensate tutti?
ovviamente, ogni censuraq è ben accetta.
cià, a tutti, bv

Inserito il 20-10-2008 alle 15:22
buon vento, pimpinix "fra tutte le forze naturali il vento è sempre stato la più difficile da afferrare. ci sfiora, ci muove, ma non possiamo toccarlo a nostra volta. fu la nostra prima esperienza dell'ineffabile. qualcosa con una potenza indescrivibile, troppo remoto per poter essere visto, ma abbastanza vicino per essere sentito in modo molto intimo, quasi personale..." da "il libro del vento" di Lyall Watson
pimpinix63
Velista
298 Messaggi
Iscritto il 16-02-2007

Risposta al topic

ciao Pimpi,
sarebbe interessante parlare di progetti, si capisce molto dai progetti, ho per esempio guardato e e letto con molto interesse il file che mi ha mandanto un po' di tempo fa.
Temo però che sia un argomento (i progetti) in cui nessuno è molto preparato. Interessante sarebbe capire tutti assieme meccanismi magari con qualcuno di più ferrato che possa dirigere il discorso. Io ad esempio non sono ferrato ma qualcosa so, questione di curiosità ed esperienza...



Inserito il 20-10-2008 alle 15:22
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

forse un pò complesso.

Inserito il 20-10-2008 alle 15:22
buo natale
Olo
Velista
182 Messaggi
Iscritto il 30-08-2007

Risposta al topic

Sarà un pò complesso...ma l'idea di 'auto' costruire una barca è molto stimolante..permette di affrontare la nostra passione da un punto di vista completamente diverso.
Ad esempio su Bolina (ultimo numero) ho letto di un piccolo multiscafo, ilTiki 21!!!
Nessuno ne sà niente??


Inserito il 20-10-2008 alle 15:22
potevi comprarti un bosco...invece che una deriva...
MezzoMozzo
Velista in porto
17 Messaggi
Iscritto il 21-10-2008

Risposta al topic

Sarà un pò complesso...ma l'idea di 'auto' costruire una barca è molto stimolante..permette di affrontare la nostra passione da un punto di vista completamente diverso.
Ad esempio su Bolina (ultimo numero) ho letto di un piccolo multiscafo, ilTiki 21!!!
Nessuno ne sà niente??


Inserito il 20-10-2008 alle 15:22
potevi comprarti un bosco...invece che una deriva...
MezzoMozzo
Velista in porto
17 Messaggi
Iscritto il 21-10-2008

Risposta al topic

il Tiki 21 fa parte di una serie di progetti un po' datati ma estremamente interessanti. il progettista è olandese, james warram, ed è uno dei guru della vela.
i tiki sono stati sempre guardati con grande interesse, solo pochi anni fa, mi pare 3 o 4, l'Associazione ex allievi di Caprera ne ha cercati alcuni usati, e poi credo che qualcosa abbia comprato.
costruirlo non dovrebbe essere complicatissimo, e recuperare i progetti (acquisto) dcovrebbe essere possibile sul sito di warram (se esiste ancora, non ho ancora fatto una ricerca).
comunque, vedi se ti riesce di trovare, non dovrebbe essere difficilissimo, il "Cuoncio cuoncio", anch'esso catamarano, è un progetto estremamente interessante di un architetto giovane ed in gamba che vive e lavora a Roma.
magari si potrebbe cercare una via mediana fra le due filosofie di progettazione e di costruzione, e magari sotto la guida di qualcuno da tirere un po' in mezzo.
scusate il ritardo e l'assenza di questi ultimi due mesi, ma sono tempi un po' incasinati.
bv

Inserito il 20-10-2008 alle 15:22
buon vento, pimpinix "fra tutte le forze naturali il vento è sempre stato la più difficile da afferrare. ci sfiora, ci muove, ma non possiamo toccarlo a nostra volta. fu la nostra prima esperienza dell'ineffabile. qualcosa con una potenza indescrivibile, troppo remoto per poter essere visto, ma abbastanza vicino per essere sentito in modo molto intimo, quasi personale..." da "il libro del vento" di Lyall Watson
pimpinix63
Velista
298 Messaggi
Iscritto il 16-02-2007

Risposta al topic

il sito esiste: www.wharram.com
ed il "nostro" inossidabile progettista si chiama James Wharram, ovviamente.
cià, bv.

Inserito il 20-10-2008 alle 15:22
buon vento, pimpinix "fra tutte le forze naturali il vento è sempre stato la più difficile da afferrare. ci sfiora, ci muove, ma non possiamo toccarlo a nostra volta. fu la nostra prima esperienza dell'ineffabile. qualcosa con una potenza indescrivibile, troppo remoto per poter essere visto, ma abbastanza vicino per essere sentito in modo molto intimo, quasi personale..." da "il libro del vento" di Lyall Watson
pimpinix63
Velista
298 Messaggi
Iscritto il 16-02-2007
MezzoMozzo
Velista in porto
17 Messaggi
Iscritto il 21-10-2008

Risposta al topic

ho scritto a Francesco Fabbrovich, spero che mi risponda presto. cià, bv

Inserito il 20-10-2008 alle 15:22
buon vento, pimpinix "fra tutte le forze naturali il vento è sempre stato la più difficile da afferrare. ci sfiora, ci muove, ma non possiamo toccarlo a nostra volta. fu la nostra prima esperienza dell'ineffabile. qualcosa con una potenza indescrivibile, troppo remoto per poter essere visto, ma abbastanza vicino per essere sentito in modo molto intimo, quasi personale..." da "il libro del vento" di Lyall Watson
pimpinix63
Velista
298 Messaggi
Iscritto il 16-02-2007
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com