Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 16   Visualizzazioni: 2261  Sottoscrizioni: 17

un riscaldatore 12v funziona solo con la batteria?

mi stavo chiedendo se solo con l'ausilio di una batteria nautica da 60amp possa essere efficente un riscaldatore a 12v di quelli che si trovano in commercio anche a poco prezzo..
la mia barca nn ha l'impianto di riscaldamento ma chiaramente un impianto elettrico a 12v e a 220v con la presa alla banchina..ma se per caso esco e chi esce con me ha freddo...volevo avere la possibilità di accendere un riscaldatore in modo da aumentare la temperatura all'interno della barca..secondo voi sono efficenti o consumano tantissimo quindi nn possono funzionare se nn con una presa a 220v dalla banchina!

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007

Risposta al topic

in genere con 12v non vanno i riscaldamenti, resistente e quant'altro, è sempre necessaria la 220.
Puoi pensare a due pacchi di batterie+inverter+più stufetta.

Esistono forse delle stufe a 12v ma non sono molto pratico e non sono certo del loro rendimento...

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

le stufette a 12v ne ho viste parecchie in internet...si trovano da tutte le parti..io volevo un vostro parere circa l'assorbimento e quindi la loro efficenza senza cavo 220v attaccato..sai magari esco mi prende freddo ho la stufetta in barca e mi scaldo un po...si penso anch'io che una stufetta nn regga con una batteria e basta...ci avevo pensato a fare un impianto come dici tu..ma il problema è che secondo me nn ha senso spendere tutti questi soldi in un impianto che userò si e no tre volte..quindi boh vada per l'attacco a 220v..comuque una stufetta a 12v la comprerò voglio vedere se ce la faccio lo stesso a mandarla...sai ho istallatoanche un pannellino solore e la mia batteria spesso è sempre molto carica...vediamo via...grazie per il suggerimento che è sempre molto utile.

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007

Risposta al topic

Una soluzione è mettere stufette a petrolio o simili, cmq più che altro se uno pensa di usarla tanto nei mesi freddi.

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

SI IL PROBLEMA è CHE ESSENDOCI LA FIAMMA NON LE AMO PARTICOLARMENTE IN BARCA...TUTTO QUI..

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007

Risposta al topic

No vabbè ci sono quelli fatti apposta per barche che sono in totale sicurezza, forse più di un normale riscaldatore elettrico non apposito per ambienti marini, che potrebbe subire un surriscaldamento o con acqua o umidità potrebbe subire un cortocircuito.



Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

me li sai indicare?ho fatto una ricerca seria su questi prodotti ma ho trovato solo oggetti che non sono molto sicuri e specificatamente di utilizzo nautico...di solito si trovano già predisposti dal costruttore,ma in questo caso nn essendo previsto nel mio 23 piedi devo procurarmelo andando alla ricerca di quello più adatto alle mie esigenze..sia di spazio,sia di sicurezza,sia economiche...sai un riscaldatore a 12v costa circa 19 euro...mentre ho visto che stufette a combustibile vanno sù con i prezzi...se sai indicarmele sono più che curioso...

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007

Risposta al topic

No di preciso non ti so dire, cmq si sono più costose, vengono usate per lo più per uno che naviga in inverno o in mari molto freddi.

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

si avevo infatti intuito...allora ho trovato questi oggetti ma hanno dei prezzi assurdi e nn ha senso dai..boh la mia idea è che se pur per poco e con una efficenza molto ridotta la stufetta può funzionare considerando il fatto che con il pannello solare la mia batteria è quasi sempre al massimo della carica..anche perchè ho pochi strumenti che assorbono elettricità....

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007

Risposta al topic

Guarda quanto dichiarano di consumo e poi fai presto a vedere quanto ti regge la batteria.

Cmq per avere la massima tranquillità devi avere due batterie una per il motore e una per servizi, e allora puoi anche farla scaricare tutta.

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

ti spiego,non ho il motore entrobordo..il mio 23 piedi è solo dotato di fuoribordo e per l'appunto un 4tempi di piccola cilindrata poichè al lago grandi potenze nn hanno senso....la batteria servirebbe solo per luci interne luci di via luce di fonda retrilluminazione per la bussola,e autoclave per doccia e lavandino interno(ma li utilizzerò si e no 3 volte all'anno).Per nn stressarmi con le ricariche mi sono munito di pannelo solare fisso che permette sempre di avere una batteria sempre carica..poichè non utilizzo mai gli apparati sopra indicati quindi la mi idea era semmai legata alla comodità di non allacciarmi al 220v della banchina e di utilizzare la batteria per mandare questo riscaldatore....
ma il problema è che io di impiantistica nn ne so veramente nulla e addirittura nn riesco neanche ad usare il tester..quindi se mi chiedi quanto consuma un riscaldatore a 12v non saprei dirtelo...li trovi su ebay a 19 euro o su nautimarket semmai se hai tempo dammici un occhio e poi mi dici....grazie

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007

Risposta al topic

Ho visto velocemente su nautimarket, mi sembra che consumino sui 30-40 ampere, se hai una batteria tipo auto direi che può stare acceso un'oretta prima che si scarichi circa, forse un pò meno.

Cmq se non usi la batteria per il motore allora puoi provare.

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

mi sembra di avere una da 60amp se nn sbaglio nuova di pacca della boch..con questo pannellino che sviluppa 6am..ma nn ci metto la mano sul fuoco..no no il motore essendo un fuoribordo ha l'accenzione a strappo nn ha nessun collegamento con la batteria...grazie per la consulenza..

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007

Risposta al topic

Beh se è da 60 allora un pò più di un'ora dovresti tenerla, il pannello solare non ci fà niente e giusto come lo usi tè per mantenere carica la batteria nel tempo, cmq a meno che non sia un pannello di 1,5 metri penso sia difficile che tiri fuori 6 amp.




Messaggio modificato il 3/26/2008 1:42:25 PM da fustino83
Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

no hai ragione è un pannellino nautico nn sarà più lungo di 50 cm..però ha incorporato il regolatore di carica e mi è sembrato molto efficente..chiaro se la scarico del tutto nn sarà poi facile per il solo pannellino ricaricare la batteria..per questo compito ho il carica batterie portatile che lo attacco al 220v e in poco tempo mi ricarica la batteria...sicchè grandi problemi di ripristino carica nn dovrei averli...cmq sei stato di grande aiuto..ora nn mi resta altro che acquistare questo riscaldatore a 12v...

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007

Risposta al topic

Ok prova poi facci sapere :metallica

ps. ultima cosa cerca di non scaricare completamente la batteria, quando vedi che il riscaldatore comincia a non funzionare più o funzionare poco, staccalo e non insistere, che le batterie se si scaricano proprio completamente al 100 % poi sono da buttare che non si riescono più a ricaricare.

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
Salud
fustino83
Velista
308 Messaggi
Iscritto il 19-05-2006

Risposta al topic

grazie NN LO SAPEVO MAREMMA MENOMALE CHE ME LO HAI DETTO...nn essendo un grande intenditore avrei avuto sicuramente questo inconveniente..grazie ancora e vi farò sapere...grazie

Inserito il 23-03-2008 alle 23:08
flaviobob5
Velista
120 Messaggi
Iscritto il 19-09-2007
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com