Forum

Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Risposte: 6   Visualizzazioni: 805  Sottoscrizioni: 7

attraversata in solitaria

salve sto preparando un'attraversata del pacifico in solitaria, cerco una barca di 10- 13mt lft in acciaio urgentemente, sr qualcuno può aiutarmi a trovarla ve ne sarò grato, se poi volete news sul mio progetto sarò felice di ascoltarvi
buon wind a todos

Inserito il 09-11-2007 alle 19:04
patrikwind
patrikwind
Velista in porto
5 Messaggi
Iscritto il 09-11-2007

Risposta al topic

c'è un cantiere sul lago di como (non ricordo il nome) che fa barche di questo tipo... mi pare... però non sono sicuro siano in acciaio.

Cmq in genere per la traversata la barca la si prepara assieme al cantiere, non si cerca una pronta ed in poco tempo?


Come ti stai preparando?!
racconta :)

ps cmq visto che sei della liguria ti consiglio di chiedere nei circoli/porti/cantieri se hanno degli scafi vecchi, comprarlo e poi attrezzarlo da nuovo dentro, ci metteresti cmq meno e il costo sarebbe minore :)

Toro.

Inserito il 09-11-2007 alle 19:04
Volare a Vela
ToroSeduto
Capitano
2305 Messaggi
Iscritto il 05-03-2002

Risposta al topic

in effetti la mia attraversata la sto preparando da tempo,non voglio una barca nuova, ma una che si addica alle mie esigenze, poi dal momento che avrò la barca la preparerò accuratamente per salpare, arrivo da una attraversata atlantica in equipaggio e con altri amici sto studiando le rotte più opportune ed i vari scali. conto di partire e fare navigazioni da 1000/1500 miglia a volta, mare permettendo , fermandomi poi un pò di tempo in scali prefissati per riimpostare me e la barca. sono per una barca usata, perchè lo trovo più interessante che ferlo con barche nuove, anche per un fattore economico. penso di partire per capo verde come prima tappa, per poi attraversare alla volta di Barbados, per poi continuare verso Surinam e scendere verso il brasile per avvicinarmi a Capo Horn. questa sarebbe la mia idea, poi a Barbados deciderò il dafarsi

Inserito il 09-11-2007 alle 19:04
patrikwind
patrikwind
Velista in porto
5 Messaggi
Iscritto il 09-11-2007

Risposta al topic

Ciao a tutti, sono nuovo e ho letto con interesse il progetto di andar per mare da soli.
Io dall'anno scorso, per un po, ho chiuso con il mare, arrivo da molti anni di navigazione in solitaria nel mediterraneo e l'anno scorso ero partito per la Florida da Trieste da solo, purtroppo nei pressi di Gibilterra ho rotto un legamento del ginocchio( che poi l'ho rotto dal tutto a Caprera) e ho dovuto rinunciare e riportare da solo la barca in Sardegna.
Vi dicevo che per adesso ne ho abbastanza e la barca è in vendita a Grado, la mia non era di acciaio ma in VTR, lo so ero a rischio ma penso che dalle mie esperienze ci sono delle cose ben di maggior rischio che non quello di incontrare un container.

Se hai bisogno di chiedermi qualche cosa, volentieri ti rispondo, se ne sono in grado.

Parlaci del tuo progetto se ti va, quanti anni hai da quanto navighi dove sei stato.

Una cosa ti posso dire per certo, se la barca perfettamente in ordine, quindi meglio del nuovo, in mare aperto si comporta come una stuzzicadente in mezzo alle onde.

[/URL]


Messaggio modificato il 11/13/2007 7:43:44 PM da munand
Inserito il 09-11-2007 alle 19:04

Risposta al topic

ciao, io ho navigato molto in equipaggio, e in solitaria ho fatto tutto il mediterraneo in largo e in lungo, prima navigavo sulla barca di un privato che non potendola usare per problemi personali me l'aveva ceduta molto gentilmente.
penso che l'acciaio sia meglio per far l'attraversata che ho in programma, non so mi da più fiducia, e poi dopo varie discussioni con marinai con barche in acciaio penso che anche a livello di manutenzioni e costi, questo materiale sia più conveniente.
sto cercando una imbarcazione come ho descritto nei messaggi passati, in mancanza d'altro mi orienterò verso altri materiali, punto su una barca usata xchè la mia avventura la voglio iniziare già a terra modellando la barca a mio piacimento, non so quando riuscirò a partire visto le mie attuali disponibilità economiche non super rosee, ci vorrebbero degli sponsor o qualche "matto sognatore" pronto a credere in un matto più sognatore di lui........
trovassi aiuti sarei pronto anche a portar con me qualcuno per qualche tappa.
sto ancora studiando bene le tappe, ma penso di far Canarie,Capo verde,poi andar di la verso Barbados per poi scendere, magari stazionerò un pò nei vari porti intermedi per lavorare e fare un pò di soldi preparando la tappa successiva

Inserito il 09-11-2007 alle 19:04
patrikwind
patrikwind
Velista in porto
5 Messaggi
Iscritto il 09-11-2007

Risposta al topic

H un'amica che ha girato il mondo su una arca di ferro è andata a sbattere su un corallo in mezzo al pacifico , grande botta ma niente di più, il problema era la ruggine in sentina, ogni tanto martello e scalpello e vernici varie.
Se hai bisogno di carte le ho tutte in cd stampabili, o con programma, ho anche vari portolani in PDF.





Messaggio modificato il 11/15/2007 12:03:51 AM da ToroSeduto
Inserito il 09-11-2007 alle 19:04

Risposta al topic

ciao munand ti sarei enormemente grato se riuscissi a venire in possasso del tuo materiale,vedi cd e portolani, faresti un grosso favore ad un marinaio che non esiterebbe a ricambiare in ogni modo.
mi interessa la storia della tua amica, sai mica se utilizza ancora la barca o se se ne vuole liberare??? riusciresti a mettermi in contatto con lei?????
grazie ancora e a presto, magari in mare e chissà magari faremo qualche miglia insieme
ciao good wind

Inserito il 09-11-2007 alle 19:04
patrikwind
patrikwind
Velista in porto
5 Messaggi
Iscritto il 09-11-2007
Rispondi

Effettua l'accesso per poter rispondere al topic oppure registrati al nostro sito!

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2019 Velaforfun.com