GEL LASER SUL GARDA

GUIDA LA "LEGEND" DEI FINN BRUNO FEZZARDI
DESENZANO - Sfida tra generazioni di barche e skipper, è il “Gel Laser”, evento invernale voluto dal Vela Club di Desenzano, presieduto dal consigliere nazionale di Federvela Domenico Foschini, proposto in collaborazione con la Fraglia Vela desenzanese, che a sua volta mandava in acqua le imbarcazioni a bulbo del suo Cimento Invernale. Derive olimpiche e promozionali si misurano sul Garda ricco di vento freddo. Le classifiche vengono stilate con i tempi compensati, dove giocano lunghezza, peso e velatura, idea britannica importata anche da noi. Dopo 4 regate, le prossime si correranno ad inizio 2018, vedono in testa il “meno giovane”, Bruno Fezzardi, 70 anni, quasi 55 di regate in tutto il Mondo, un titolo Mondiale con l’Orc, gli Europei di Strale e Asso 99, quelli nazionali a partire dal Flying Junior, fino a quello dei Legend Finn proprio quest’anno. Con il suo Finn del team “Fantastica” precede in classifica il giovanissimo Gabriele Foschini, il giovane studente del Liceo della vela di Castelletto di Brenzone, che corre con il nuovo singolo “Rs Aero 7”. Più scontro generazionale di così non si può. In classifica arrivano poi i Laseristi che sono nell'ordine: Giorgio Bricchetti, Alessandro Archetti, Federico Valle, Vincenzo Schilirò, nuovamente un Finnista come Umberto Grumelli, solo ottavo il primo doppio, lo storico Fireball con Malinverno e Borzani (Rebecchi). Il Gel Laser 2017 è servito. Ci si rivede nel 2018 con altre due giornate di gare, e il solito scontro tra giovani e vecchi (velisti). FOTO: GABRIELE FOSCHINI (Rs Areo 7)

Visualizza la fotogallery

Pubblicato il: 11-12-2017

Iscriviti alla newsletter

© 2001-2018 Velaforfun.com